testo

AGLIANICO IRPINIA DOC
L’aglianico “TERRE IRPINE”, ottenuto al 100% con uve provenienti da varie zone rinomate dell’Irpinia, presenta colore rosso rubino intenso e luminoso, che con il procedere dell’invecchiamento mostra riflessi aranciati.
Il profumo è ampio, gradevole, persistente, fruttato di marasca e di viola mammola. Il sapore è asciutto, armonico, vellutato, pieno, robusto.

Si accompagna alla perfezione con i piatti della grande cucina a base di selvaggina, arrosti pregiati di carni rosse, formaggi piccanti di lunga stagionatura.

La struttura è imponente. Va bevuto ad una temperatura di 16 - 18°C


   
Scarica la scheda tecnica in pdf
AGLIANICO IRPINIA DOC - Primo della corte
Vino austero, potente, da meditazione, il “Primo della Corte” è un aglianico al 100%, essenza superba di sapori e profumi. Il colore è un bel rosso rubino carico, di notevole consistenza. All’olfatto esplode ampio ed elegante per note spezziate e frutti di bosco.
I tannini giustamente percettibili accarezzano il palato in un finale asciutto, di interminabile persistenza.

La maturazione avviene in barriques per un periodo di 12 mesi, con ancora 6 mesi di affinamento in bottiglia.

Si accompagna alla perfezione a piatti a base di selvaggina, arrosti pregiati di carni rosse, formaggi piccanti di lunga stagionatura.

Va servito alla temperatura di 19°C
   
Scarica la scheda tecnica in pdf
Greco di Tufo DOCG
Di colore giallo paglierino di ottima concentrazione e dai bei riflessi dorati, è vinificato in acciaio con criomacerazione.
I tipici tratti gli conferiscono intensi profumi fruttati, minerali, floreali, in cui si riconosce la mela limoncella ed il biancospino.

In bocca erompe fragrante, di sapidità piacevole e notevole struttura.

Ampio ed avvolgente, seduce per le molteplici e persistenti sensazioni: virtuoso compagno di piatti a base di pesce. E non solo!.

Va servito alla temperatura di 8 - 10°C



   
Scarica la scheda tecnica in pdf
Fiano di Avellino DOCG
Antico vitigno, di elevata vigoria, tenuto in gran pregio già presso i Romani (vitis apiana), le cui uve dolci costituiscono richiamo per le api, donde il nome e del vino (apianum) e del miglior sito di provenienza (Lapio).

Di colore paglierino tenue con riflessi verdognoli, si sprigiona avvolgente, armonico, delicatamente morbido, con tipiche sensazioni fruttate di pere, mele annurca, note boschive.

Al finale si presenta con persistente equilibrio gusto-olfattivo.

Ideale l’abbinamento con antipasto di crostacei, linguine all’astice, pesce alla griglia, sformato di verdure.


Va servito alla temperatura di 8 - 10°C.

   
Scarica la scheda tecnica in pdf
TAURASI DOCG
Vino austero, potente, da meditazione. Il colore è un rosso rubino carico e consistente.
Ampio, elegante, giustamente tannico, si sprigiona al palato corposo e di interminabile persistenza.

La maturazione avviene in barriques per 12 mesi, con ancora 2 ani affinamento in bottiglia.

Si accompagna superbamente a piatti a base di selvaggina, arrosti pregiati, formaggi di lunga stagionatura.

Va servito alla temperatura di 19°C.


   
Scarica la scheda tecnica in pdf
Falanghina Sannio Doc
Antico vitigno, di elevata vigoria, tenuto in gran pregio già presso i Romani (vitis apiana), le cui uve dolci costituiscono richiamo per le api, donde il nome e del vino (apianum) e del miglior sito di provenienza (Lapio).

Di colore paglierino tenue con riflessi verdognoli, si sprigiona avvolgente, armonico, delicatamente morbido, con tipiche sensazioni fruttate di pere, mele annurca, note boschive.

Al finale si presenta con persistente equilibrio gusto-olfattivo.

Ideale l’abbinamento con antipasto di crostacei, linguine all’astice, pesce alla griglia, sformato di verdure.

Va servito alla temperatura di 8 - 10°C.
   
Scarica la scheda tecnica in pdf
TAURASI RISERVA
Vino austero, potente, da meditazione.
Il colore Ŕ un rosso rubino carico e consistente. Ampio, elegante, giustamente tannico, si sprigiona al palato corposo e di interminabile persistenza.

Si accompagna superbamente a piatti a base di selvaggina, arrosti pregiati, formaggi di lunga stagionatura.
La Maturazione avviene in barriques per 24 mesi, con ancora 24 mesi di affinamento in bottiglia.

Va servito alla temperatura di 19░C.
   
Grappa di Fiano
La grappa di Fiano di Avellino proviene da un tipico vitigno a bacca bianca, della provincia di Avellino.
Noto per la sua struttura e complessitÓ trasferisce alla grappa profumi del territorio ed un gusto erbaceo, con sentori di uve appassite dagli aromi delicati.
Bouquet: fieno appassito dal sole ancora non raccolto, si evolve in note di sentori di camomilla e per finire fiori bianchi a bicchiere bagnato.
   
Grappa di Taurasi
La grappa di Taurasi proviene da un tipico vitigno a bacca rossa, della provincia di Avellino.
Noto per la sua struttura e complessitÓ trasferisce alla grappa profumi del territorio ed un gusto erbaceo, con sentori di uve appassite dagli aromi delicati.
Bouquet: fieno appassito dal sole ancora non raccolto, si evolve in note di sentori di camomilla e per finire fiori bianchi a bicchiere bagnato.
   
 
 
  Homepage | Chi siamo | Il Territorio | Prodotti | Wineshop | Contatti | Privacy  
© 2009 - All rights reserved - Terre Irpine di Marisa Grella P.Iva 02285550642
Powered by
e-direct.it